Project Description

SWAROVSKI MONDI DI CRISTALLO

Wattens (A)

Una nuova era di meraviglie

Mentre l’azienda tirolese a conduzione familiare Swarovski festeggia quest’anno il suo 120° anniversario, i Mondi di Cristallo Swarovski di Wattens festeggiano il loro 20° anniversario. La riprogettazione di questa destinazione turistica unica, che ha riaperto i battenti il 30 aprile per l’occasione, è la più grande espansione del mondo cristallino dell’esperienza fino ad oggi. Su 7,5 ettari, intorno all’icona del gigante, in collaborazione con artisti e designer di tutto il mondo e con architetti di fama internazionale, si sta creando un parco paesaggistico con installazioni artistiche uniche e nuove costruzioni, tra cui una torre e un parco giochi, un ristorante e un edificio d’ingresso.

Espansione di un paese delle meraviglie cristallino

Dalla sua apertura nel 1995, più di 12 milioni di persone hanno potuto osservare da vicino il fascino del cristallo. Con una media di 600.000 visitatori all’anno, i Mondi di Cristallo Swarovski sono tra le attrazioni più visitate dell’Austria. Nel corso dell’espansione, con un investimento complessivo di 34 milioni di euro, l’area sarà più che raddoppiata dai precedenti 3,5 ettari a 7,5 ettari. Attorno alla messa in scena dell’area esterna con numerose attrazioni e alla creazione di nuove camere delle meraviglie all’interno del gigante, Swarovski convoglia l’energia creativa della sua rete internazionale e di molte personalità straordinarie. Tra questi figurano lo studio di architettura, paesaggistica, architettura d’interni e design norvegese e statunitense Snøhetta, con sede a Oslo, o il team di artisti CAO PERROT (USA, Francia), nonché s_o_s-Architekten, un consorzio di architetti Hanno Schlögl, Daniel Süss e Johann Obermoser con sede a Innsbruck. Per Elpo è un onore  poter lavorare in questo team di alto livello e su un progetto così prestigioso.

Concetto eccezionale

Elpo ha realizzato l’alimentazione principale a media e bassa tensione e l’intera installazione elettrica delle nuove aree dei Mondi di Cristallo Swarovski a Wattens.

Il nuovo edificio della reception pone una foresta bianca come soglia al giardino e alla grande piazza antistante. Così, l’ampio tetto in cemento del nuovo foyer è letteralmente incastonato nel bosco di betulle e sostenuto dai tronchi d’albero bianchi. Sotto il tetto c’è spazio per l’arrivo e l’attesa degli ospiti, mentre due cubi disposti al centro con vetrate tutto intorno ospitano le stanze funzionali.

Il cuore del nuovo giardino è il Crystal Cloud, progettato da Andy Cao e Xavier Perrot. L’installazione monumentale galleggia sopra l’acqua nera a specchio. Con una superficie di circa 1.400 metri quadrati, questo capolavoro mistico è il più grande del suo genere al mondo. La nuvola di cristallo è composta da circa 600.000 cristalli incastonati a mano da Swarovski. Un sentiero in pendenza conduce i visitatori direttamente all’acqua a specchio, dove la luce dei cristalli viene catturata come le stelle nel cielo notturno – anche in pieno giorno.

La torre di gioco a sud del giardino offre una grande varietà di esperienze ludiche su quattro livelli disposti uno sopra l’altro e crea un’esperienza spaziale molto particolare. Offre diverse attività che possono essere vissute con tutti i sensi: dall’arrampicata, all’oscillazione, all’oscillazione e allo scivolamento fino all’apparente galleggiamento. La facciata è composta da 160 sfaccettature cristalline, nessuna delle quali assomiglia all’altra. La sera l’oggetto appare come uno spettacolare corpo di luce.

Il “Daniels. Café & Restaurant” è formato da un padiglione incastonato nel giardino. Il corpo in cemento armato, inondato di luce e dalla forma organica, incornicia le vedute del paesaggio circostante. Colonne e soffitti delicatamente curvati esaltano il senso della forma e della luce. Le superfici di colore chiaro e i materiali sfalsati con cristalli Swarovski creano un effetto ineguagliabile.

“Anche noi siamo rimasti costantemente sorpresi durante la realizzazione di questo affascinante progetto”, spiega Robert Pohlin, convinto che i visitatori vivranno momenti unici nei Mondi di Cristallo Swarovski di nuova concezione.